fbpx

Respiro, suono, passione…

Serena Celfo meditazione urbana
siaf italia

Serena Celfo
Operatore Olistico del Suono.

Iscritta all’Associazione SIAF Italia nel Registro Professionale di Operatore Olistico
codice LO2760-OP 

Professionista disciplinato ai sensi
della Legge n° 4/2013.

Chi sono

Da sempre irrequieta, in cerca di una passione che diventi lavoro, di un lavoro che diventi passione, qualche anno fa ho “scoperto” e sperimentato in prima persona l’efficacia dei suoni di guarigione: Gong e Campane Tibetane.

Un’intuizione, una scoperta che mi ha dato nuovo Respiro e linfa vitale per intraprendere un nuovo cammino: la via del Gong.

Serendipity-OFF è stato ed è stato insieme il mio punto di rottura e il mio momento creativo, l’insight, la mia nuova visione su di me, sul mio dentro e sul mio fuori.

Formazione continua

2017-2019
Corso di formazione per la qualifica di Operatore Olistico del Suono, presso Rinascere nel Suono, Ente di formazione iscritto a SIAF Italia n. SC-43/10 e al Registro delle Discipline Bio-naturali Regione Lombardia.

2016-2017
Percorsi di formazione per la pratica delle Campane Tibetane – livello Master

2015-2016
Percorso di formazione Gong Mastery per approfondire e perfezionare la pratica dei “Bagni di Gong”

La mia storia, prima…

Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM – Milano, ho fatto diverse esperienze occupandomi di ufficio stampa, comunicazione e strategie marketing.
Leggi di più >>

Serendipity-Off Website Logo-eventi

Serendipity-OFF: l’origine

Serendip è l’antico nome persiano dello Sri Lanka e il termine Serendipità fu coniato dallo scrittore Horace Walpole, ispirato dalla lettura della fiaba persiana “Tre prìncipi di Serendippo” di Cristoforo Armeno: in questo racconto i tre principi protagonisti trovano sul loro cammino una serie di indizi che li salvano in più di un’occasione. La storia descrive le scoperte dei tre protagonisti come intuizioni dovute sì al caso, ma anche allo spirito acuto e alla loro capacità di osservazione. Una serie di scoperte fortuite che grazie all’intuito e alla loro capacità di “vedere oltre” sono state un veicolo per risolvere le difficoltà, trasformandole in opportunità.

Un nuovo inizio…

E’ il mio punto di partenza per un nuovo percorso di crescita e cambiamento personale che si è poi concretizzato in un progetto: condividere la mia esperienza con un numero sempre più grande di persone e creare nuove sinergie con discipline affini, mirate al benessere completo della persona: mente, corpo e spirito. Da qui le contaminazioni con le pratiche Yoga, fitness, meditazione, nutrizione, etc. etc.
Le possibilità si moltiplicano via via e le esperienze si fanno sempre più intense.

Il progetto scopri di più…